Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800

Ecco fatto. Stephen Elop ha presentato i nuovi smartphone di Nokia basati su Windows Phone 7.5 Mango. Il keynote, durante il Nokia World 2011 che si sta svolgendo a Londra, ha rivelato al mondo i nuovi device che saranno sul mercato entro Novembre in sei paesi Europei: Italia, Germania, Francia, Paesi Bassi, Gran Bretagna e Spagna. Grande attenzione è stata posta sull’aspetto sociale/intrattenimento.

Presentati in pompa magna i nuovi Lumia saranno la testa d’ariete con cui Nokia e Microsoft cercheranno di far breccia nel competitivo mondo degli smartphone.

Il design dei dispositivi è in linea con quanto già visto in passato. Il Lumia 800 ricalca molto da vicino l’interessante design minimal-colorato del Nokia N9, mentre il Lumia 701 sembra un’evoluzione del Nokia 5230.

Ma chiaramente la novità è il sistema operativo. Nokia e Microsoft ci hanno dato dentro e vista l’imminente commercializzazione si è visto un prodotto completo. Il gran numero di contratti con alcuni campioni del settore mobile come Rovio (autore di Angry Birds), Elettronic Arts o Foursquare porteranno sui dispositivi finlandesi molte applicazioni appetibili che faranno la felicità di molti utenti. L’attenzione verso il social e l’entertainment è sicuramente grande ed è sicuramente l’orientamento giusto per risalire la china.

Il momento è anche particolarmente propizio visti i problemi legali che stanno attanagliando Android. Microsoft e Apple stanno mettendo in difficoltà il robottino verde che deve difendersi e potrebbe quindi rallentare la sua corsa.

Il costo esentasse per i due dispositivi dovrebbe essere di 420 euro per il Lumia 800 e di 360 euro per il Lumia 710. Prezzi molto competitivi, ma in linea con la dotazione hardware dei due dispositivi.

A mio avvisto il keynote ha vissuto un momento particolarmente ridicolo quando Elop si è collegato con la fabbrica di Salo, in Finlandia, dove il caporeparto ha inscatolato un Lumia 800 dimostrando come la produzione sia ormai nelle fasi finali.

Ancora peggio è stato quando Stephen Elop ha snocciolato le cifre riguardo al Nokia Ovi Store, omettendo che il milione di download giornaliero è dovuto alle applicazioni per Symbian.

In ogni caso Nokia si è presentata discretamente con un prodotto interessante. Il prossimo mese vedremo le reazioni della clientela.

2 thoughts on “Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *