Choqok, un client di microblogging per KDE

Il microblogging è una delle tendenze di questi anni e Twitter è il progetto che ha dato a questa idea una forma importante. Microbloggare vuol dire scrivere post frequenti e molto corti, tipicamente un massimo di 140 caratteri. Per questa attività è quindi importante dotarsi di uno strumento che faciliti il compito e che quindi sia sempre a portata di click. Sui device mobile ci sono una miriade di app che fanno al caso, per KDE c’è Choqok.

  Come tutti i software del genere Choqok si nasconde comodamente nella traybar e rimane in ascolto di novità sugli account che abbiamo configurato indicando quanti aggiornamenti ci sono da leggere.

Choqok 1.3 supporta Twitter, Identi.ca, OpenDesktop.org e in generale i server StatusNet. Di questi supporta tutte le principali funzionalità. È quindi possibile postare, rispondere, retwittare, gestire i contatti, postare immagini e altri contenuti multimediali, abbreviare gli URL, fare ricerche, farsi tradurre i testi. Insomma Choqok è uno strumento abbastanza completo, tanto da comprendere tutto quello che serve di solito.

L’integrazione con KDE è buona visualizzando delle notifiche chiare e usando KWallet per il salvataggio delle password. L’interfaccia è chiara ed è pensata per fare a meno della barra dei menu. Curiosamente però c’è una toolbar laterale che non è gestita come una toolbar standard.

A parte il nome irricordabile, almeno per me, Choqok ha al momento la pecca di non avere una traduzione in italiano, ma per questo sto pensando di metterci una pezza personalmente 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *